Comunicazione tra culture e religioni. La comunità islamica in Italia

Si è svolta al Centro Studi Americani la presentazione del libro “Digital Lobbying – gestire strategicamente le relazioni istituzionali attraverso smart data e strumenti digitali” di Claudio Di Mario e Marialessandra Carro con un parterre di relatori di alto profilo e un ampio pubblico di ascoltatori.

Il digital lobbying rappresenta l’opportunità per i professionisti dei public affairs di portare le azioni di lobbying e advocacy a un livello più avanzato, in una logica data-driven, strategica e misurabile.

Nel volume gli autori illustrano le sei fasi del metodo (monitoraggio, analisi, valutazioni strategiche, posizionamento, azione, valutazione dei risultati) che ripensa le attività tradizionali della rappresentanza di interessi alla luce di strumenti digitali i quali, se integrati in una piattaforma di knowledge management, consentono di superare il sovraccarico informativo, trasformando così i big data in smart data.

Intelligenza artificiale, open data, sentiment analysis, strumenti di analytics applicati alle reti sociali: sono questi i nuovi asset che supportano i leader di organizzazioni complesse a prendere decisioni in modo rapido e coordinato.

Eventi 2020

L’America di Biden

I DIALOGHI DEL CRE L’America di Biden: diversa (e quanto) da quella di Trump? Con Marta Dassù, direttrice di Aspenia, Andrew Spannaus, analista politico e

Leggi altro

Copyright ©2022 Club Relazioni Esterne | All Rights reserved.