La supremazia strategica si gioca sui semiconduttori di Maurizio Mensi

Il prof. Mensi, socio CRE, nel suo articolo evidenzia come gli Stati Uniti stiano gradualmente perdendo il vantaggio competitivo di cui disponevano nella progettazione e produzione di semiconduttori, a dispetto del ruolo ancora rilevante in ricerca e sviluppo svolto dalle sue università e aziende.

Secondo Mensi i chip sono ormai diventati, al pari dei vaccini, risorse indispensabili per ogni Stato: ecco perché la loro produzione ha ormai assunto connotati geopolitici e aggiunge: “Consapevoli della propria debolezza, anche Giappone e UE stanno intensificando i propri sforzi per promuovere proprie industrie di semiconduttori, a beneficio di innovazione tecnologica e occupazione.“

Il prof. Mensi conclude scrivendo: “Si stanno delineando a livello internazionale, come aveva preconizzato il Munich Security Report 2020, due distinte catene di fornitura, l’una dominata dalla Cina, l’altra dagli Stati Uniti.”

“La supremazia strategica si gioca sui semiconduttori” così si intitola il pezzo pubblicato su AirPress di aprile 2021 – il Mensile sulle politiche per l’aerospazio e la difesa.

Interventi

Premio Fabio Dani

INTERVENTI Premio di Laurea Fabio Dani Il Club Relazioni Esterne in convenzione con il Dipartimento di Comunicazione e Ricerca Sociale (CoRiS) della Sapienza – Università

Leggi altro
Interventi

INFORMAZIONE DISGUSTOSA?

INTERVENTI INFORMAZIONE DISGUSTOSA? Intervento del Presidente CRE Angelo Baiocchi A parte che proibirei per legge di utilizzare ancora e ancora espressioni sublimi come “Vediamo la

Leggi altro

Copyright ©2021 Club Relazioni Esterne | All Rights reserved.